La piscina fuori terra

Quando la voglia di vivere l’estate si fa sentire , ma non si ha la possibilità di andare a mare, perché reprimere il proprio entusiasmo di rinfrescarsi e giocare in acqua, facendo una bella nuotata? Per godersi un po’ di relax e di divertimento anche in città o in campagna, basta un po’ di spazio ed una piscina fuori terra. Ecco tutte le informazioni su www.piscinesulweb.it.

Tipi di piscina fuori terra

Ci sono vari tipologie di piscine fuori terra, fatte con differenti materiali, di diverse fasce di prezzo e dimensioni. A differenza di quella interrata, i vantaggi sono tanti: non occorre chiedere alcun permesso al Comune, e potrà essere installata pure in spazi di ridotte dimensioni e il costo potrà essere tanto contenuto.

Sono tante le aziende specializzate che si occupano della produzione di tale genere di piscine, quali la portoghese Naturalis , la spagnola Gre, il gruppo Zodiac, la canadese Trendium Pool Products , i gruppi cinesi Jilong e Bestway e per quanto riguarda il Made in Italy, la Intex e la New Plast producente pure il marchio Technypools.

Le piscine fuori terra in PVC

Il tipo di piscina fuori terra più semplice è quella in PVC, che potrebbe essere ad anello gonfiabile oppure con sostegni metallici.

Se è dotato di un anello gonfiabile, è caratterizzata da una morbida struttura autoportante che è sostenuta da un anello gonfiabile nella parte superiore, potrebbe essere installata e riempita velocemente e conservata a fine stagione.

Presso i grandi centri di distribuzione è possibile anche trovare piscine ad anello gonfiabile in kit e comprendono anche il sistema di filtrazione dell’acqua, ed è possibile installarle in modo semplice anche dai meno esperti, occorrerà soltanto gonfiare l’anello e riempirle d’acqua.

Per le piscine dotate di sostegni metallici, la vasca in PVC è in collegamento ad una struttura in metallici tubolari, contenente la spinta dell’acqua. Pure per questo tipo di piscina, non c’è grande difficoltà di installazione, in quanto le parti singole della struttura vengono montate ad incastro. Se si ha un’apposita copertura e si effettua un buon trattamento delle acque, non occorrerà lo smonto d’inverno.

Un caso Speciale è il tipo di piscina gonfiabile Zodiac a gommone, dove l’anello gonfiabile forma la parete della vasca. Si basa su un equilibrio aria/acqua che è stato brevettato e realizzate in Dynalon, queste piscine sono facili da poter installare analogamente alle gonfiabili, ma si differenziano per un prezzo maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *