I prezzi degli impianti fotovoltaici

Nel corso degli anni il costo iniziale di mercato relativo ad un impianto fotovoltaico è diminuito molto al punto da considerare che le previsioni negative sul taglio degli incentivi statali non hanno realizzato un decremento dell’installazione degli impianti fotovoltaici, anzi si è registrato un bel aumento. Ecco dove poter visualizzare le tabelle dei prezzi degli impianti fotovoltaici.

I prezzi degli impianti fotovoltaici da sostenere per la loro installazione

Il prezzo iniziale per l’installazione di un impianto fotovoltaico negli anni è diminuito molto consentendo di acquistarli in modo convenienti, merito in special modo anche delle agevolazioni fiscali quali le incentivazioni e la detrazione 50% che consentono il recupero di gran parte dell’investimento.

Il prezzo da sostenere all’inizio per installare un impianto fotovoltaico varia a seconda del tipo di sistema e della nominale potenza oltre che da quali pannelli scelti. Un impianto fotovoltaico da installare in un’abitazione di 100-120 mq circa ha un iniziale prezzo di quasi 9.000-10.000 euro a differenza di quasi il doppio degli anni precedenti.

Il costo iniziale è di circa 3.000 euro per ciascun kW installato nell’abitazione. In tal caso, per un impianto fotovoltaico ad uso domestico bastano 3 kW, quindi il prezzo di investimento iniziale è di 9.000 euro.

Il rallentamento degli acquisti e i prezzi ribassati

Con l’approvazione del Nuovo Conto Energia e la fine degli incentivi statali negli anni precedenti hanno generato un interesse all’acquisto che ha comportato un aumento delle installazioni di impianti fotovoltaici, di più anche della Germania. Si tratta di un incremento del 3%, che si è poi ridotto.

Successivamente all’aumento dell’acquisto di impianti fotovoltaici non soltanto per uso domestico, ma pure installazioni di impianti industriali, il costo iniziale di un impianto si è molto ridotto, arrivando a circa la metà.

Inoltre, a favorire l’incremento di acquisto di impianti fotovoltaici in Italia è stato non soltanto la sensibile riduzione dei prezzi iniziali di mercato, ma pure la consapevolezza che comprare un impianto fotovoltaico con moduli solari italiani comporta una maggiore convenienza mediante le agevolazioni per chi compra un prodotto fabbricato con componenti totalmente italiani: tale meccanismo ha incrementato le vendite di prodotti italiani e realizzati da membri europei, mandando in crisi le compravendite su mercati esteri, in particolare cinesi.

I prezzi negli anni, per i pannelli fotovoltaici da installare nelle Pubbliche amministrazioni sono diminuiti, in base alla decisione basata sulla scelta di poter fruire degli incentivi statali oppure delle detrazioni del 50%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *