I sintomi della celiachia

La celiachia è un patologia che può colpire in qualsiasi età e la causa scatenante è il glutine, sostanza alla quale i celiaci sono intolleranti. I sintomi se un celiaco mangia glutine variano da persona a persona ma generalmente i più comuni sono:
1) Mal di testa
2) Dolore addominale
3) Gonfiore addominale
4) Nausea
5) Diarrea.
Oltre queste sensazioni, è possibile presentare altri disturbi che si pensa non siano riconducibili alla malattia e che, invece, sono strettamente legati ad essa.
Si tratta di carenza di ferro, stanchezza, debolezza ai muscoli, formicolii agli arti o afte.
Queste problematiche conseguenze si possono evitare seguendo diete senza glutine che permettono all’intestino di ricominciare ad assorbire le sostanze nutritive, prima smaltite a causa dell’infiammazione.

COS’è IL GLUTINE?

Il glutine è una proteina dei cereali che si trova principalmente nel frumento ma anche in altre sostanze come orzo, farro e segale.
Chi soffre di intolleranza al glutine o di celiachia non riesce ad assorbire questa proteina, né tanto meno le sostanze nutritive ad esse legate e ciò causa uno scompenso all’organismo del soggetto interessato e un’infiammazione cronica dell’intestino.

I CELIACI COSA NON POSSONO MANGIARE?

Il glutine, purtroppo, è presente in tantissimi cibi che solitamente mangiamo: pane, pasta, pizza, biscotti ; ciò provoca un disagio non indifferente per chi scopre di avere questa malattia in età adulta, in quanto abituato, ormai, ad un regime alimentare molto vario e con gusti precisi.

Gli alimenti vietati sono:
-Pasta, tranne quella di mais e di riso
-Piadina, grissini, pane e pancarrè
-Brioche, merende, fette biscottate
-Malto
-Salsa di soia
-Frutta secca
-Birra, vodka e amari.

DOVE COMPRARE GLI ALIMENTI PER CELIACI?
I cibi per celiaci
ormai si trovano un po’ ovunque a partire dai negozi alimentari per celiaci fino ad arrivare alle farmacie, ma anche in molti ristoranti e/o pizzerie.
Molti anni fa, quando la malattia non era particolarmente diffusa, gli alimenti gluten free erano poco diffusi e il loro sapore non era così buono come oggi che tende ad avvicinarsi al gusto tradizionale.
Si possono trovare: farine per celiaci, pane, pasta per celiaci ma anche dolci e salati per celiaci delle migliori marche: Shar, Le Asolane o Biaglut.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *